web stats

24 febbraio 2020 – Credete nella Mia Misericordia

"Non permettere agli scrupoli di legare il vostro cuore al mondo. Non fatevi incatenare alla preoccupazione per l'aspetto, la reputazione, il potere o per l'amore ai beni del mondo"
 

Ancora una volta, vedo una Grande Fiamma che ho conosciuto essere il Cuore di Dio Padre. Egli dice:

Dio Padre“Figli, questa Missione* è sempre stata per la conversione dei cuori. L’unico scopo di tutti questi Messaggi** e di tutte le grazie offerte qui*** è la conversione del cuore del mondo. Per ricevere un cuore nuovo nella Festa della Divina Misericordia****, dovete lasciar andare via tutto ciò che avete tenuto nel vostro cuore che si frappone tra voi e Me. Una volta che il vostro cuore viene svuotato in questo modo, posso riempirlo di grazie indicibili.

“Abbiate dunque pentimento per tutti i vostri peccati e credete nella Mia Misericordia. Non permettere agli scrupoli di legare il vostro cuore al mondo. Non fatevi incatenare alla preoccupazione per l’aspetto, la reputazione, il potere o per l’amore ai beni del mondo. Tutte queste cose occupano spazio nel vostro cuore – spazio che desidero tanto riempire. Non preoccupatevi del vostro benessere fisico. Siate prudenti nel mantenere la vostra salute e lasciate il resto a Me.

“Il cuore così svuotato è la Mia tela bianca sulla quale sono in grado di dipingere il Mio capolavoro di grazia.

*La Missione ecumenica del Santo e Divino Amore a Maranatha Sorgente e Santuario.
**I Messaggi dell’Amore Santo e Divino dati dal Cielo alla veggente americana, Maureen Sweeney-Kyle.
*** Il luogo delle apparizioni di Maranatha Sorgente e Santuario al 37137 Butternut Ridge Road a North Ridgeville, Ohio, USA.
****Domenica 19 aprile 2020.

Leggi Colossesi 3:1-10

Se dunque siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù, dove si trova Cristo assiso alla destra di Dio; pensate alle cose di lassù, non a quelle della terra. Voi infatti siete morti e la vostra vita è ormai nascosta con Cristo in Dio! Quando si manifesterà Cristo, la vostra vita, allora anche voi sarete manifestati con lui nella gloria. Mortificate dunque quella parte di voi che appartiene alla terra: fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e quella avarizia insaziabile che è idolatria, cose tutte che attirano l’ira di Dio su coloro che disobbediscono. Anche voi un tempo eravate così, quando la vostra vita era immersa in questi vizi. Ora invece deponete anche voi tutte queste cose: ira, passione, malizia, maldicenze e parole oscene dalla vostra bocca. Non mentitevi gli uni gli altri. Vi siete infatti spogliati dell’uomo vecchio con le sue azioni e avete rivestito il nuovo, che si rinnova, per una piena conoscenza, ad immagine del suo Creatore.