27 maggio 2020 – Tutta la responsabilità del peccato riposa nel cuore umano

"Alla fine, tutto sarà giudicato in base alla sua accettazione o rifiuto della Verità dei Miei Comandamenti. Neppure è il libero arbitrio una scusa per scegliere il peccato."

Ancora una volta, vedo una Grande Fiamma che ho conosciuto come il Cuore di Dio Padre. Egli dice:

Dio Padre“Il mio Cuore è rattristato di più’ da quelle anime, che una volta avevano e veneravano la Verità, ma che l’hanno gettata via per il gusto di seguire il libero arbitrio. Vi prego, comprendete, il libero arbitrio non definisce pensieri, parole o azioni senza un costo. Il libero arbitrio è il diritto di scegliere il bene o il male. Ci sono, pertanto, sempre conseguenze per le scelte di libero arbitrio.”

“Alla fine, tutto sarà giudicato in base alla sua accettazione o rifiuto della Verità dei Miei Comandamenti. Neppure è il libero arbitrio una scusa per scegliere il peccato. L’anima non può nascondersi dietro il libero arbitrio quale via verso la Mia Misericordia. Ogni responsabilità per il peccato riposa nel cuore umano. È ciò che il cuore accetta come vero e degno di fede che determina l’eternità dell’anima”.

Leggi 2 Timoteo 1:13-14

Prendi come modello le sane parole che hai udito da me, con la fede e la carità che sono in Cristo Gesù. Custodisci il buon deposito con l’aiuto dello Spirito santo che abita in noi.

Leggi Giacomo 2:10-12+

Poiché chiunque osservi tutta la legge, ma la trasgredisca anche in un punto solo, diventa colpevole di tutto; infatti colui che ha detto: Non commettere adulterio, ha detto anche: Non uccidere. Ora se tu non commetti adulterio, ma uccidi, ti rendi trasgressore della legge. Parlate e agite come persone che devono essere giudicate secondo una legge di libertà

 

 

 
 

 

 
  • Ero all’Adorazione in una chiesa del vicinato e la Madonna improvvisamente era al fianco dell’Ostensorio – Non volgeva mai le spalle a Gesù nel Santissimo Sacramento. Aveva un rosario dai grossi grani tra le mani e pensai: Sono l’unica a vederla?
  • Giunge Gesù… trae un diamante dalla ferita al suo fianco e dice… “Figlia, questo gioiello che è ricoperto dal Sangue e l’Acqua del vostro Gesù, nato Incarnato, è questa Missione stessa. Anche se molti possono sfidarla, competere con essa e non crederci, Io la sostengo attraverso il Potere e la Protezione del Mio Sangue Prezioso”. ...
  • San Teresa di Lisieux, San Pio da Pietrelcina e San Michele Arcangelo sono i Santi Patroni del Ministero del Santo Amore  (Holy Love Ministries)