web stats

29 gennaio 2020 – La preghiera può fare la differenza

"Non è in accordo alla Mia Volontà che le reputazioni vengano diffamate per il capriccio di pochi ambiziosi. Ancora una volta, chiedo unità e pace. Non permettete a opinioni e programmi faziosi di dividervi. Siate una sola mente e un solo cuore.”
 

Ancora una volta, vedo una Grande Fiamma che ho conosciuto essere il Cuore di Dio Padre. Egli dice:

Dio Padre“C’è una nefasta corrente sotterranea in questo sforzo di incriminare il vostro Presidente*. Pregate affinché i vostri senatori difendano la Verità. Il libero arbitrio è il fattore decisivo in questo sforzo malvagio. Molto bene sarà compiuto se questo sforzo verrà sconfitto. La preghiera può fare la differenza. Come per qualsiasi cosa in questa esistenza terrena, nulla è certo. Pertanto, pregate che la Verità vinca di nuovo come quando il popolo elesse il Signor Trump.

“Non ci sono ragioni per l’incriminazione (impeachment). Questo sforzo a favore del malcontento ha trasformato il processo di incriminazione in uno strumento politico. Ora, sembrerà che, nessuna elezione è definitiva.

“Non è in accordo alla Mia Volontà che le reputazioni vengano diffamate per il capriccio di pochi ambiziosi. Ancora una volta, chiedo unità e pace. Non permettete a opinioni e programmi faziosi di dividervi. Siate una sola mente e un solo cuore.”

*(Impeachment) Il presidente Donald J. Trump.

Leggi Filippesi 2:1-4

Se c’è pertanto qualche consolazione in Cristo, se c’è conforto derivante dalla carità, se c’è qualche comunanza di spirito, se ci sono sentimenti di amore e di compassione, rendete piena la mia gioia con l’unione dei vostri spiriti, con la stessa carità, con i medesimi sentimenti. Non fate nulla per spirito di rivalità o per vanagloria, ma ciascuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso, senza cercare il proprio interesse, ma anche quello degli altri.