4 aprile 2020 – Più mi amate, più profonda è la vostra fiducia

"Più profonda è la vostra fiducia, più forti sono le vostre preghiere. Tuttavia, non cadete nella trappola di Satana, pensando con orgoglio alla forza delle vostre preghiere. Tale orgoglio spirituale crea distanza tra il vostro cuore e il Mio"

Ancora una volta, vedo una Grande Fiamma che ho conosciuto essere il Cuore di Dio Padre. Egli dice:

Dio Padre“Figli, ancora una volta, vi parlo per ricordarvi che i due momenti più importanti della vostra vita sono adesso e l’ora della vostra morte. Il momento presente dovrebbe essere passato, quindi, nella preparazione per l’ora – il momento – della vostra morte. La preparazione migliore è dare il rendiconto a Me come se foste al momento del vostro giudizio eterno. Sarete giudicati su quanto amate Me e il vostro prossimo. Il momento presente non tornerà mai più a voi. Pertanto, valorizzate il dono del presente e usatelo per la vostra salvezza”.

“Più mi amate, più profonda è la vostra fiducia. Più profonda è la vostra fiducia, più forti sono le vostre preghiere. Tuttavia, non cadete nella trappola di Satana, pensando con orgoglio alla forza delle vostre preghiere. Tale orgoglio spirituale crea distanza tra il vostro cuore e il Mio. Siate grati quando le vostre preghiere vengono esaudite con la consapevolezza che sono stati il Mio Potere e il Mio Dominio a fare la differenza. Imparate a pregare con umiltà, arrendendovi alla Mia Volontà”.

Leggi Efesini 2:8-10

Per questa grazia infatti siete salvi mediante la fede; e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio; né viene dalle opere, perché nessuno possa vantarsene. Siamo infatti opera sua, creati in Cristo Gesù per le opere buone che Dio ha predisposto perché noi le praticassimo.

 

 

 
 

 

 
  • Ero all’Adorazione in una chiesa del vicinato e la Madonna improvvisamente era al fianco dell’Ostensorio – Non volgeva mai le spalle a Gesù nel Santissimo Sacramento. Aveva un rosario dai grossi grani tra le mani e pensai: Sono l’unica a vederla?
  • Giunge Gesù… trae un diamante dalla ferita al suo fianco e dice… “Figlia, questo gioiello che è ricoperto dal Sangue e l’Acqua del vostro Gesù, nato Incarnato, è questa Missione stessa. Anche se molti possono sfidarla, competere con essa e non crederci, Io la sostengo attraverso il Potere e la Protezione del Mio Sangue Prezioso”. ...
  • San Teresa di Lisieux, San Pio da Pietrelcina e San Michele Arcangelo sono i Santi Patroni del Ministero del Santo Amore  (Holy Love Ministries)