web stats

19 gennaio 2020 – C’è una battaglia continua e intensa tra il bene e il male in ogni cuore

"Dovete essere sempre in guardia per vincere questa guerra. Se abbassate le vostre difese, Satana usa il momento presente come suo. L'esito di questa guerra determina il posto dell'anima nell'eternità."
 

Ancora una volta, io (Maureen) vedo una Grande Fiamma che ho compreso essere il Cuore di Dio Padre. Egli dice:

Dio Padre“Ogni preghiera detta con il cuore accorcia il regno di Satana e indebolisce il suo potere”.

 

Ancora una volta, io (Maureen) vedo una Grande Fiamma che ho compreso essere il Cuore di Dio Padre. Egli dice:

Dio Padre“Figli, dovete rendervi conto che, affinché ogni vittoria sia vinta, la battaglia deve essere prima ammessa e riconosciuta. In questi giorni, il campo di battaglia è il cuore umano. C’è una battaglia continua e intensa tra il bene e il male in ogni cuore – una battaglia che la maggior parte non riconosce nemmeno. Alcuni che hanno perso la battaglia, cercano di persuadere gli altri che il bene è il male e il male è bene. Usano la confusione come arma, mentre cercano di vincere la battaglia di Satana per lui.”

“Dovete essere sempre in guardia per vincere questa guerra. Se abbassate le vostre difese, Satana usa il momento presente come suo. L’esito di questa guerra determina il posto dell’anima nell’eternità. Sulla strada verso la vittoria o la sconfitta, molte vite ne subiscono le conseguenze. Intere nazioni causano guerre visibili nel mondo. Milioni di persone sono fuorviate da leader arroganti. Prima di avere la pace nel mondo, la battaglia tra il bene e il male deve essere vinta nei cuori dalla Verità e dalla rettitudine. Pregate per la pace nei cuori – una pace che è vittoriosa su ogni peccato, gelosia e ambizione egoista.

Leggi 1 Pietro 3:3-4

Il vostro ornamento non sia quello esteriore – capelli intrecciati, collane d’oro, sfoggio di vestiti; cercate piuttosto di adornare l’interno del vostro cuore con un’anima incorruttibile piena di mitezza e di pace: ecco ciò che è prezioso davanti a Dio