Posts Tagged ‘Provvidenza’

 

11 gennaio 2022 – "Alcuni non capiscono le azioni del male nel mondo d’oggi. Questo, di per sé, li rende molto vulnerabili ad essere attaccati. Non potete combattere il nemico che non vedete"

31 dicembre 2021 – "Dove vedete debolezze, abbiate fiducia che la Mia Forza compenserà ciò che manca. Che questa sia la regola generale per il veniente Nuovo Anno. Non lasciate che la paura domini i vostri cuori"

30 dicembre 2021 - "Vi dico solennemente che vi sarà data la grazia di cui avete bisogno anche per sopportare il grande castigo. Lasciate che la vostra attenzione sia su una più profonda santità personale"

29 dicembre 2021 - "La misura del Mio Amore riposa grandemente sui più bisognosi. Coloro che sono presi nella trappola del materialismo non si sentiranno mai al sicuro né soddisfatti"

21 dicembre 2021 - "Figli, nessuno è capace di affrontare i vostri problemi più di Me, il vostro Padre Celeste. Attraverso Me, tutto è possibile. La preghiera più importante è quella di accettare la Mia Volontà nei vostri cuori e nelle vostre vite"

17 dicembre 2021 – "Figli Miei, per favore comprendete che ogni preghiera che dite viene già utilizzata dalla Mia Provvidenza. Così grande è il Mio bisogno delle vostre preghiere in quest'epoca di squilibrio tra il bene e il male"

16 dicembre 2021 - "Durante ciò che resta di questo tempo di Avvento, liberate i vostri cuori da timori e preoccupazioni, attraverso l'abbandono fiducioso alla Mia Divina Provvidenza, che è tutt'uno con la Mia Volontà"

15 dicembre 2021 - "Perciò non vi troverete in nessuna circostanza in cui vi abbandono. Se accettate ciò nel vostro intimo, vi sarete abbandonati alla fiducia. Allora sarete sempre nella pace in ogni circostanza della vita"

14 dicembre 2021 - "Anche voi dovete camminare in avanti nella vostra vita - non in paurosa trepidazione, ma nella fiducia che Io, il vostro Padre Celeste, vi guido e provvedo per voi”

2 dicembre 2021 - "Figli, mentre vi preparate alla festa della Natività nel tempo di Avvento, vi invito a contemplare l'attenta preparazione presente nei cuori di Gesù, Maria e Giuseppe"